tram
ciclope-washitalia
linea-sport
linea-elegans
bandiera

PASSING

Descrizione impianto e funzioni

Struttura

L’impianto è realizzato con struttura autoportante in acciaio zincato a caldo, fissaggi con viteria in acciaio inossidabile, carenature in ABS termoformato con trattamento di protezione contro gli agenti atmosferici. E’ composto da due gruppi di spazzole laterali, uno anteriore ed uno posteriore, è dotato di sistema a fotocellule che rileva la posizione del veicolo durante la marcia a velocità ridotta all’interno dell’impianto, il PLC del quadro comandi collegato alle fotocellule pilota tutte le fasi di lavaggio.

Primo gruppo spazzole

E’ composto da due spazzole verticali in Polietilene (PE) a settori intercambiabili azionate da motoriduttori elettrici montate su bracci con movimento pneumatico, operano in sequenza con apertura favorevole al senso di marcia del veicolo per la pulizia specifica della parte frontale e delle parti laterali.

Secondo gruppo spazzole

E’ composto da due spazzole verticali in Polietilene (PE) a settori intercambiabili azionate da motoriduttori elettrici montati su bracci comandati da dispositivo pneumatico, operano in sequenza con apertura contraria al senso di marcia del veicolo per la pulizia specifica della parte posteriore e delle parti laterali.

Regolazione spazzole

L’aderenza delle spazzole al veicolo è gestita da appositi regolatori pneumatici, tutte le regolazioni avvengono durante la fase di collaudo dell’impianto.

Shampoo detergente

All’ingresso dell’impianto è previsto un arco ad ugelli per erogare soluzione di acqua e shampoo detergente in modo uniforme su tutte le superfici del veicolo. L’arco ad augelli è alimentato da apposita pompa dosatrice elettronica regolabile in funzione della diluizione in acqua richiesta dal produttore del prodotto chimico utilizzato. Il sistema di erogazione dello shampoo viene azionato e gestito dal PLC in dotazione.

Lavaggio

Ognuna delle 4 spazzole verticali è provvista di un arco ugelli che distribuisce acqua sul veicolo durante la fase di lavaggio. Gli ugelli sono alimentati direttamente dalla rete o da apposita pompa di alimentazione generale pilotata dal PLC in dotazione.

Risciacquo

Il risciacquo finale avviene tramite apposto arco ad ugelli installato dopo i 2 gruppi spazzole verticali all’uscita dell’impianto di lavaggio.

Comparti tecnici

Nelle colonne della struttura all’ingresso dell’impianto si trovano 2 comparti dotati di porte in ABS antiurto. Uno contiene il quadro elettrico in cassetta a tenuta stagna e la pulsantiera comandi con il pulsante di emergenza, l’altro contiene le taniche dei prodotti chimici, le pompe dosatrici e gli apparati pneumatici ed idraulici di regolazione.

Semaforo

L’accesso dei veicoli è controllato da semaforo montato all’ingresso dell’impianto collegato e gestito dal PLC. La luce verde indica che l’impianto funziona correttamente e l’area di lavaggio è pronta all’uso; la luce rossa indica che ci sono anomalie di funzionamento o che l’area di lavaggio non è libera.

Quadro ed impianto elettrico

Il quadro elettrico generale è costruito in apposita cassa a tenuta stagna (IP55) collocata nel comparto della colonna sinistra del portale. Realizzato con componenti di prima qualità, dotato di PLC che gestisce tutte le operazioni ed i programmi di lavaggio, memorizza il numero dei lavaggi effettuati ed esegue autodiagnosi utile a rilevare eventuali anomalie. Il PLC si interfaccia con apposito tastierino dotato di display posto all’esterno della cassa che contiene il quadro elettrico, consente le letture dei dati ed i messaggi dei risultati delle diagnosi e permette di programmare il PLC. Tutto l’impianto elettrico è realizzato in conformità delle normative CE.

Pulsantiera di controllo

Consolle con piedistallo installata a pavimento all’ingresso dell’impianto, consente di azionare l’impianto e di gestire operazioni manuali.

Programmi di lavaggio

Il PLC gestisce i vari programmi di lavaggio tra cui uno con specifica procedura idonea ad evitare danni agli specchi retrovisori dei veicoli. Le spazzole si aprono evitando il contatto con gli specchi retrovisori di qualsiasi dimensione essi siano per poi richiudersi e proseguire il lavaggio.

Sistema antigelo

Per la protezione contro il gelo l’impianto è provvisto si sistema semi automatico che consente di svuotare i circuiti idraulici. L’operatore deve chiudere il circuito di alimentazione idraulica ed aprire il circuito di alimentazione dell’aria compressa. Tramite apposito selettore manuale si invia impulso al PLC che avvia il ciclo di svuotamento sequenziale del circuito idraulico. L’operazione si ripete automaticamente per 5 volte, durante questo ciclo e finché la temperatura non si ristabilisce, l’impianto entra in blocco di sicurezza e non può funzionare. È necessario collegamento ad adeguato serbatoio d’aria compressa.

Optional

Spazzole a sagoma speciale

Per migliorare l’efficacia dell’impianto di lavaggio è possibile realizzare spazzole con sagoma speciale. Per questo è necessario inviare adeguata documentazione tecnica circa le dimensioni e le sagome dei veicoli da lavare.

Incremento altezza utile di lavaggio

In presenza di veicoli particolarmente alti come ad esempio gli autobus turistici di ultima generazione, è disponibile un adeguamento dell’impianto per aumentare l’altezza utile di lavaggio. Per questo adeguamento è necessario inviare adeguata documentazione tecnica circa le dimensioni dei veicoli da lavare.

Pompa alimentazione generale

2,2KW utile ad alimentare l’impianto con acqua proveniente da rete o da cisterne

Sistema antigelo automatico

Una sonda di rilevamento della temperatura esterna invia impulso al PLC che avvia il ciclo di svuotamento sequenziale del circuito idraulico. L’operazione si ripete automaticamente per 5 volte, durante questo ciclo e finché la temperatura non si ristabilisce, l’impianto entra in blocco di sicurezza e non può funzionare. Il sistema si attiva automaticamente quando la temperatura rilevata dalla sonda è inferiore a quella di sicurezza, la temperatura di sicurezza è regolabile e viene impostata durante il collaudo a 2-3°C. È necessario collegamento ad adeguato serbatoio d’aria compressa.

Acqua riciclata

Su richiesta l’impianto di alimentazione viene sdoppiato per utilizzare acqua riciclata. Particolarmente indicato per impianti dotati di Robot Wash Laterale e/o Lava Chassis a passaggio.

Pompa alimentazione acqua riciclata

2,2KW alimenta il circuito Acqua Riciclata prelevandola dalle apposite cisterne.

Sistema Automatico Antigelo Acqua Riciclata

Viene collegato al Sistema Antigelo Automatico indicato al punto 2.4 e funziona allo stesso modo.

Emolliente

Sostituisce lo shampoo detergente, arco ad ugelli alimentato da pompa dosatrice elettronica regolabile alla percentuale di diluizione richiesta dal prodotto chimico utilizzato. È posto all’ingresso dell’impianto di lavaggio e distribuisce sul veicolo detergente emolliente miscelato ad acqua, particolarmente indicato quando l’impianto è provvisto di Robot Wash Laterale.

Cera o Agente Auto Asciugante

Integra l’arco di risciacquo finale, miscela all’acqua Cera o apposito Prodotto Auto Asciugante. È costituito da pompa dosatrice elettronica regolabile alla percentuale di diluizione richiesta dal prodotto chimico utilizzato, utilizza l’arco ugelli di risciacquo.

Riscaldamento Prodotti Chimici

Con apposita resistenza elettrica ad inserimento manuale tramite interruttore on/off. Collocata nel vano di stoccaggio prodotti chimici li riscalda fino a max 10°C migliorando fluidità ed efficacia, specie della Cera; funge inoltre da sistema antigelo.

Programmi Personalizzati

Si tratta di programmi da lavaggio che vengono studiati in base alle esigenze dei clienti e soprattutto in funzione delle dimensioni e delle sagome dei veicoli. Nel caso specifico di Autobus, Tram o Treni, le dimensioni e le sagome dei veicoli spesso richiedono specifici passaggi di lavaggio per i quali servono programmi dedicati. Sono disponibili inoltre programmi dedicati ad aumentare la produttività oraria del sistema di lavaggio Passing.

Robot Wash Laterale

Sistema di lavaggio ad acqua in alta pressione indipendente che opera simultaneamente con le spazzole. È posto all’ingresso dell’impianto, pilotato dal PLC tramite apposite fotocellule di rilevamento veicolo, si attiva e disattiva automaticamente. Consiste in due bracci rotanti movimentati da motoriduttore elettrico dotati ognuno di ugello alta pressione ed ugello a testina rotante alta pressione. Aumenta l’efficacia di lavaggio del Passing agendo sui fianchi del veicolo fino ad una altezza di m. 1,50 ed in particolare sulle ruote, elimina lo sporco più resistente ed in particolare fango, sale e detriti. Alimentato da gruppo pompa acqua ad alta pressione da 50bar 100 l./min’. – 9,2KW dotato di quadro elettrico in cassetta a tenuta stagna e telaio autoportante per installazione a pavimento da posizionare in apposito ambiente chiuso debitamente arieggiato.

Lava Chassis a Passaggio

Sistema di lavaggio ad acqua in alta pressione indipendente che opera simultaneamente con le spazzole. È posto in apposita sede a pavimento all’ingresso dell’impianto, pilotato dal PLC tramite apposite fotocellule di rilevamento veicolo, si attiva e disattiva automaticamente. Composto da barra con ugelli alta pressione fissi e due testine rotanti con ugelli alta pressione poste alle estremità della barra. Agisce sotto la scocca del veicolo ed elimina fango, sale e detriti. Alimentata da gruppo pompa alta pressione da 50bar 100 l./min’. – 9,2KW dotato di quadro elettrico in cassetta a tenuta stagna e telaio autoportante per installazione a pavimento da posizionare in apposito ambiente chiuso debitamente arieggiato.

Asciugatura

Sistema composto da quattro gruppi ventilatori fissi da 4KW cadauno pilotati da PLC collegato a sistema rilevamento veicolo a fotocellule.

Sbarra automatica

Regola l’accesso all’impianto di lavaggio, pilotata da fotocellule, dotata di consolle comando di apertura.

Tetto e Tamponamento Laterale

La speciale struttura autoportante del Passing permette di montare tetto e tamponamenti laterali molto utili nel caso in cui l’impianto venga installato all’esterno.

Caratteristiche tecniche

Altezza complessiva (senza tetto) m 4,3
Larghezza complessiva (senza tamponamento) m 5
Larghezza complessiva m 10,5
Altezza utile di lavaggio max m 3,5
Larghezza utile di lavaggio max (esclusi specchi retrovisori) m 2,5
Velocità passaggio veicoli Km/h. 3-5
Capacità oraria lavaggio veicoli n./h. 50
Consumo medio acqua per veicolo l 180
Consumo medio Shampoo Detergente per veicolo gr. 150 – 250
Consumo medio Cera o Agente Auto Asciugante per veicolo gr. 100 – 200
Potenza elettrica installata KW 8
Collegamento aria compressa bar 6-8
Allacciamento energia elettrica Tipo 440V – 50Hz – Trifase + Neutro + Terra
Struttura in acciaio zincato Colore Zinco a vista
Carenature in ABS Colore Blu
Etichette Colore Grigio
Spazzole P.E. Colore Blu / Grigio

 

I dati di capacità lavaggio e consumi si riferiscono al sistema Passing senza optional per veicoli di lunghezza media m 12 che avanzano a velocità media di 3 Km/h.

Download depliant